Centro medico Golden Salus

testata prp sito

Presso la Struttura Sanitaria Golden Salus situata a Dogana nella Repubblica di San Marino è possibile eseguire il trattamento di BIORIGENERAZIONE CELLULARE mediante PRP.

Il trattamento con PRP è una innovativa tecnica terapeutica utilizzata per curare patologie tendinee, muscolari, articolari, per stimolare la rigenerazione cellulare (ambito estetico e tricologico). Si basa su meccanismi naturali dell’organismo in quanto sfrutta le elevate capacità rigenerative e di guarigione dei fattori di crescita rilasciati dalle piastrine contenute nel sangue.

ll centro è autorizzato a svolgere il trattamento dall'Authority Sanitaria (Aut. conc. Authority prot. n°420 del 2013).
Attraverso questa procedura brevettata, semplice e poco dolorosa, si stimola la rigenerazione delle cellule che costituiscono i bulbi piliferi, ponendo fine alla caduta dei capelli e aiutandone la naturale ricrescita senza necessità di trattamenti farmacologici.

Cerchiamo di capire cosa è il plasma ricco di piastrine o PRP, cosa sono i fattori di crescita piastrinici e quali sono le loro attività e funzioni.
Quando nel nostro organismo si crea una ferita, la prima cosa che si forma è un coagulo.
Il coagulo è composto per il 95% da globuli rossi, per il 4% da piastrine, per l'1% da globuli bianchi.
Il coagulo si forma per intervento delle piastrine, le quali precipitano e a seguito dell'attivazione rilasciano dei fattori che hanno la capacità di favorire la rigenerazione cellulare.
Questi fattori sono costituiti dal Platelet Derived Growth Factor (PDGF fattore di crescita di derivazione piastrinica) e dal Transforming Growth Factor Beta (TGFß fattore di trasformazione e di crescita Beta), entrambi presenti nei granuli alfa delle piastrine.
Se facciamo un prelievo di sangue e con una centrifugazione separiamo i globuli rossi dal plasma e dalle piastrine in esso contenute, otteniamo il cosiddetto Plasma Ricco di Piastrine o PRP.
Se poi attiviamo le piastrine con una soluzione di ioni di calcio, queste rilasciano i fattori di crescita.
Il plasma arricchito di piastrine conterrà per il 95% di piastrine, a differenza del 4% che si forma in condizioni naturali. Questa enorme quantità di piastrine quindi, quando attivate, rilasceranno una enorme quantità di fattori di crescita.

Ma qual è la funzione dei fattori di crescita piastrinici?

I fattori di crescita piastrinici simulano i processi riparativi e rigenerativi e quindi la crescita dei tessuti, stimolano la proliferazione cellulare, stimolano l'angiogenesi e la rivascolarizzazione dei tessuti, la proliferazione dei fibroblasti e la produzione di collagene. I fattori di crescita piastrinici sono sostanze naturali, per questo motivo non determinano reazioni di rigetto, di allergia o di intolleranza e non sono tossici.
Il PRP è già utilizzato da molto tempo in chirurgia plastica ricostruttiva, in chirurgia ortopedica, in medicina dello sport, in oculistica, in chirurgia maxillofacciale e nella cura delle ulcere trofiche. Da qualche anno è stato introdotto l'uso del PRP in medicina estetica, in particolare come antiaging (anti-invecchiamento) e nei programmi di biorivitalizzazione cutanea.
Recentemente i fattori di crescita piastrinici sono stati introdotti anche come terapia di sostegno nel trapianto dei capelli, nella cura della calvizie precoce (alopecia androgenetica, alopecia areata) e nella cura dei capelli distrofici.

Contattaci subito per avere informazioni, componendo il numero 333 2823016 o usando l'email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


 

Questo sito utilizza cookies – piccoli file di testo che vengono depositati sul Vostro computer per aiutare il sito a dare una migliore esperienza all’utente. In generale, i cookie vengono utilizzati per mantenere le preferenze dell’utente e memorizzano le informazioni per cose come carrelli della spesa e fornire dati di monitoraggio anonimi ad applicazioni di terze parti come Google Analytics. Come regola generale i cookie servono per rendere migliore la Vostra esperienza di navigazione. Tuttavia, è possibile disabilitare i cookie su questo sito come su altri. Il modo più efficace per farlo è quello di disabilitare i cookie nel Vostro browser. Il Garante della Privacy impone di avvertire gli utenti di questa procedura e rispettare la Legge Europea sui cookie per non incorrere a sanzioni. (Provvedimento pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 03 giugno 2014) Per maggiori informazioni: privacy policy.